Domenica, 10 Settembre 2017 16:00

Tribul Mastercard GP S.Marino Misano World Circuit

Written by
Rate this item
(0 votes)

Ottimo quarto posto per Pecco Bagnaia, nonostante le difficili condizioni della pista; gara sfortunata per Stefano Manzi, caduto a solo tre giri dalla fine mentre era decimo.

Francesco Bagnaia è il migliore degli italiani al termine di una gara dove la pioggia è stata la protagonista, causando numerose cadute, soprattutto dei nostri piloti:

“Una gara di sopravvivenza: la pista era davvero scivolosa, soprattutto nelle curve a sinistra, e sono davvero contento di aver chiuso ancora una volta nella Top 5. Rispetto a Silverstone ho fatto un altro importante passo in avanti sul bagnato e sono riuscito a gestire meglio la situazione. All’inizio ho faticato: i primi giri, in queste condizioni, sono i più pericolosi. Sono rimasto calmo, non ho esagerato e non ho preso rischi”.

Ottimo quarto posto per Pecco Bagnaia, nonostante le difficili condizioni della pista; gara sfortunata per Stefano Manzi, caduto a solo tre giri dalla fine mentre era decimo.

Francesco Bagnaia è il migliore degli italiani al termine di una gara dove la pioggia è stata la protagonista, causando numerose cadute, soprattutto dei nostri piloti:

“Una gara di sopravvivenza: la pista era davvero scivolosa, soprattutto nelle curve a sinistra, e sono davvero contento di aver chiuso ancora una volta nella Top 5. Rispetto a Silverstone ho fatto un altro importante passo in avanti sul bagnato e sono riuscito a gestire meglio la situazione. All’inizio ho faticato: i primi giri, in queste condizioni, sono i più pericolosi. Sono rimasto calmo, non ho esagerato e non ho preso rischi”.

Read 590 times